Home page Indice dei piloti

Jo Schlesser

18 maggio 1928

7 luglio 1968

Formula 1 - G.P. Francia (Rouen)

Carriera

Anno Categoria Team Risultato finale
1966 Formula 1 Matra -
1967 Formula 1 Matra -
1968 Formula 1 Honda -

Palmarès

 

L'incidente finale

Jo Schlesser disputava a Rouen il suo terzo GP in Formula 1, il suo primo non a bordo di una vettura di Formula 2. Schlesser, infatti, portava al debutto la sperimentale Honda RA302: costruita in magnesio, per ridurre il peso, e raffreddata ad aria, era stata collaudata dal campione del mondo 1966 John Surtees, che l'aveva ritenuta non pronta per debuttare in corsa. Poiché la Honda voleva accelerare i tempi, l'auto fu affidata a Schlesser, idolo locale.

Durante il secondo giro, alla curva dei Sei Fratelli (una veloce curva in leggera discesa), Schlesser perse il controllo della sua Honda e si schiantò contro il pendio alla sinistra del tracciato, capovolgendosi; essendo l'auto carica di benzina, per affrontare tutta la gara, essa prese fuoco, senza lasciare scampo al pilota.

Link

voce sulla Wikipedia inglese

voce su grandprix.com